Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

    Guarda la Cookie Policy

Avvocatura

Clamorosa iniziativa giudiziaria di 51 cittadini siciliani SULLE ELEZIONI LA TEGOLA DEL «PAGA PORCELLUM»

Mentre infiamma la campagna elettorale, 51 siciliani indipendenti hanno aderito all’iniziativa «Paga Porcellum» di Insieme Consumatori, una battagliera associazione presieduta dall’avv. Romolo Reboa, autore, insieme all’avv. Maria Rosaria Cusumano, dell’azione giudiziaria collettiva.
Avanti la Sezione Elettorale del Tribunale civile di Messina (RG 6433/2017) è stato infatti presentato un ricorso di circa 40 pagine, con il quale i 51 cittadini chiedono il risarcimento dei danni per essere stati privati della possibilità di esercitare il loro diritto di voto conformemente al diritto costituzionale.
La causa trova origine nella sentenza n.1/2014 della Corte Costituzionale che, in seguito ad ordinanza di rimessione proprio del Tribunale di Messina, dichiarò l’illegittimità della legge elettorale che il suo stesso autore definì «Porcellum», con un chiaro riferimento al maiale per le modalità che avevano portato alla sua approvazione.
L’approfondita analisi del diritto costituzionale e comunitario degli avv.ti Romolo Reboa e Maria Rosaria Cusumano ha messo in evidenza come lo Stato sia obbligato a risarcire i danni derivanti dalla lesione dei diritto costituzionali degli elettori.
I 51 ricorrenti hanno ricordato che il diritto di voto è il diritto politico per eccellenza e che la loro violazione produce “effetti prolungati e permanenti». Pertanto chiedono che il risarcimento del danno venga determinato dal Tribunale secondo equità, ma comunque in misura non inferiore ad € 1.500,00 per ogni anno dal 2005.
A supporto di tale calcolo minimo, gli avv.ti Romolo Reboa e Maria Rosaria Cusumano hanno usato i parametri della c.d. Legge Pinto sull’equa riparazione per i ritardi giudiziari come riferimento, sul presupposto che il valore della democrazia è equiparabile almeno a quello della giustizia. Sulla base di tale calcolo, è possibile stimare che dal 2005 ogni cittadino ha subito un danno nell’ammontare di circa € 15.000,00.
«Nel quantificare l’entità del risarcimento ci siamo posti il problema degli effetti sulle finanze dello stato di una sentenza di accoglimento che costituirà precedente per altre decisioni analoghe» hanno dichiarato gli avv.ti Romolo Reboa e Maria Rosaria Cusumano «e per questo abbiamo optato per i parametri della legge Pinto sull’equa riparazione per ritardata giustizia che erano stati determinati dal legislatore tenendo presente l’elaborato giurisprudenziale».
Poi, con un affondo tecnico e politico, gli avv.ti Romolo Reboa e Maria Rosaria Cusumano spiegano che «il parametro è quello della legge Pinto prima delle modifiche del dicembre 2015 (che la rendono di difficile attuazione e ne hanno ridotto i risarcimenti) volute da questo Parlamento anche in considerazione del fatto che è stata la Corte Costituzionale, nella sentenza n.1/2014, a scrivere che “è la circostanza che alla totalità dei parlamentari eletti, senza alcuna eccezione, manca il sostegno della indicazione personale dei cittadini, che ferisce la logica della rappresentanza consegnata nella Costituzione”».
L’Avvocatura dello stato si è difesa, negando il diritto al risarcimento ed il collegio, presieduto dal Pres. Minutoli (giudici a latere Amodeo e Orifici), dopo la discussione del ricorso, si è riservato.
27583278_10215415620573067_703031217_n   
Gli Avvocati Romolo Reboa e Maria Rosaria Cusumano, avanti il Tribunale di Messina.

Add a comment

NIABA ROME 2017: cena evento organizzata dall’avv. Reboa

altIncontri giuridici internazionali

Nell’ambito dell’evento di incontri giuridici internazionali “NIABA” National Italian American Bar Association, che si terranno nella Capitale dal 25 al 27 Settembre, gli avvocati Romolo e Massimo Reboa, per accogliere e salutare i colleghi americani e canadesi, hanno organizzato una cena evento che si terrà il 27 settembre p.v. al Circolo Canottieri Roma, di cui sono soci.

A deliziare il palato degli ospiti sarà lo chef Egidio Longo, che per questa importante occasione ha creato un menù speciale “Specialità NIABA”. Ad accompagnare le pietanze dello chef Longo, una raffinata proposta di vini offerti dalla rinomata casa vinicola “Casale del Giglio”.

L'interessante convention, che per la seconda volta ha scelto Roma come città ospite, quest’anno assume una veste particolare grazie all’impegno ed alle sinergie professionali instaurate con i colleghi d’oltreoceano dagli avv.ti Romolo e Massimo Reboa, che con il loro continuo e profuso impegno sono riusciti a coinvolgere, per questo prestigioso evento, tanti illustri ospiti e partner d’eccezione.

La session di lavori del NIABA, che ha scelto come location l’Hotel Leonardo da Vinci nel quartiere Roma Prati, si aprirà lunedì 25 settembre con il saluto del Presidente dell’associazione, Paul Finizio, cui seguiranno degli interventi mirati a cura degli avv.ti Marco De Fazi e Jon Romano.

L’avv. Romolo Reboa infine metterà a disposizione dei colleghi americani la sua lunga esperienza professionale, più volte anche oggetto di attenzione da parte dei media, tramite una relazione sul funzionamento del processo penale italiano.


Add a comment

NIABA ROME 2017: cena evento organizzata dall’avv. Reboa

altIncontri giuridici internazionali

Nell’ambito dell’evento di incontri giuridici internazionali “NIABA” National Italian American Bar Association, che si terranno nella Capitale dal 25 al 27 Settembre, gli avvocati Romolo e Massimo Reboa, per accogliere e salutare i colleghi americani e canadesi, hanno organizzato una cena evento che si terrà il 27 settembre p.v. al Circolo Canottieri Roma, di cui sono soci.

A deliziare il palato degli ospiti sarà lo chef Egidio Longo, che per questa importante occasione ha creato un menù speciale “Specialità NIABA”. Ad accompagnare le pietanze dello chef Longo, una raffinata proposta di vini offerti dalla rinomata casa vinicola “Casale del Giglio”.

L'interessante convention, che per la seconda volta ha scelto Roma come città ospite, quest’anno assume una veste particolare grazie all’impegno ed alle sinergie professionali instaurate con i colleghi d’oltreoceano dagli avv.ti Romolo e Massimo Reboa, che con il loro continuo e profuso impegno sono riusciti a coinvolgere, per questo prestigioso evento, tanti illustri ospiti e partner d’eccezione.

La session di lavori del NIABA, che ha scelto come location l’Hotel Leonardo da Vinci nel quartiere Roma Prati, si aprirà lunedì 25 settembre con il saluto del Presidente dell’associazione, Paul Finizio, cui seguiranno degli interventi mirati a cura degli avv.ti Marco De Fazi e Jon Romano.

L’avv. Romolo Reboa infine metterà a disposizione dei colleghi americani la sua lunga esperienza professionale, più volte anche oggetto di attenzione da parte dei media, tramite una relazione sul funzionamento del processo penale italiano.


Add a comment

NIABA ROME 2017: cena evento organizzata dall’avv. Reboa

altIncontri giuridici internazionali

Nell’ambito dell’evento di incontri giuridici internazionali “NIABA” National Italian American Bar Association, che si terranno nella Capitale dal 25 al 27 Settembre, gli avvocati Romolo e Massimo Reboa, per accogliere e salutare i colleghi americani e canadesi, hanno organizzato una cena evento che si terrà il 27 settembre p.v. al Circolo Canottieri Roma, di cui sono soci.

A deliziare il palato degli ospiti sarà lo chef Egidio Longo, che per questa importante occasione ha creato un menù speciale “Specialità NIABA”. Ad accompagnare le pietanze dello chef Longo, una raffinata proposta di vini offerti dalla rinomata casa vinicola “Casale del Giglio”.

L'interessante convention, che per la seconda volta ha scelto Roma come città ospite, quest’anno assume una veste particolare grazie all’impegno ed alle sinergie professionali instaurate con i colleghi d’oltreoceano dagli avv.ti Romolo e Massimo Reboa, che con il loro continuo e profuso impegno sono riusciti a coinvolgere, per questo prestigioso evento, tanti illustri ospiti e partner d’eccezione.

La session di lavori del NIABA, che ha scelto come location l’Hotel Leonardo da Vinci nel quartiere Roma Prati, si aprirà lunedì 25 settembre con il saluto del Presidente dell’associazione, Paul Finizio, cui seguiranno degli interventi mirati a cura degli avv.ti Marco De Fazi e Jon Romano.

L’avv. Romolo Reboa infine metterà a disposizione dei colleghi americani la sua lunga esperienza professionale, più volte anche oggetto di attenzione da parte dei media, tramite una relazione sul funzionamento del processo penale italiano.


Add a comment

NIABA ROME 2017: cena evento organizzata dall’avv. Reboa

altIncontri giuridici internazionali

Nell’ambito dell’evento di incontri giuridici internazionali “NIABA” National Italian American Bar Association, che si terranno nella Capitale dal 25 al 27 Settembre, gli avvocati Romolo e Massimo Reboa, per accogliere e salutare i colleghi americani e canadesi, hanno organizzato una cena evento che si terrà il 27 settembre p.v. al Circolo Canottieri Roma, di cui sono soci.

A deliziare il palato degli ospiti sarà lo chef Egidio Longo, che per questa importante occasione ha creato un menù speciale “Specialità NIABA”. Ad accompagnare le pietanze dello chef Longo, una raffinata proposta di vini offerti dalla rinomata casa vinicola “Casale del Giglio”.

L'interessante convention, che per la seconda volta ha scelto Roma come città ospite, quest’anno assume una veste particolare grazie all’impegno ed alle sinergie professionali instaurate con i colleghi d’oltreoceano dagli avv.ti Romolo e Massimo Reboa, che con il loro continuo e profuso impegno sono riusciti a coinvolgere, per questo prestigioso evento, tanti illustri ospiti e partner d’eccezione.

La session di lavori del NIABA, che ha scelto come location l’Hotel Leonardo da Vinci nel quartiere Roma Prati, si aprirà lunedì 25 settembre con il saluto del Presidente dell’associazione, Paul Finizio, cui seguiranno degli interventi mirati a cura degli avv.ti Marco De Fazi e Jon Romano.

L’avv. Romolo Reboa infine metterà a disposizione dei colleghi americani la sua lunga esperienza professionale, più volte anche oggetto di attenzione da parte dei media, tramite una relazione sul funzionamento del processo penale italiano.


Add a comment
Banner

Newsletter

Newsletter

Immagini da In-giustizia 

http://www.in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/348377IMG_2330.JPG

404

404: Not Found Sorry, but the content you requested could not be found Leggi tutto

http://www.in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/466707Antonio_Di_Pietro.JPG

La riforma organica della magistratura onoraria

 Nell’ultimo decennio, per contenere l’arretrato giudiziario e alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati, la giurisdizione é stata devoluta sempre più ai magistrati onorari, sia aumentando progressivamente la competenza Leggi tutto

http://www.in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/653028Immagine_015.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://www.in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/576096Romolo_Reboa_078.JPG

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://www.in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/585707NI2_4866.jpg

Ricadute sugli uffici e sul personale giudiziario della riforma

La parola a Paola Saraceni, Segretario nazionale UGL Ministeri.   Le modifiche apportate dalla riforma del processo civile a detta di molti determinerà un eccezionale aggravio per l’attività giudiziaria in generale ed Leggi tutto

http://www.in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/221145Immagine_008.JPG

Il sistema giustizia per Santacroce

Incontro con il Presidente della Corte di Appello di Roma   Questo doveva essere il resoconto di un’intervista a tu per tu con il Presidente della Corte d’Appello di Roma, Dott. Leggi tutto

http://www.in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/447772Immagine_007.jpg

Convegno: Magistrati scrittori

Il 2 ottobre 2011 si è tenuta presso la Pinacoteca Palacultura di Latina la quarta edizione del Convegno dei magistrati-scrittori,realizzato da Eugius, Unione Giudici Scrittori d’Europa, nell’ambito della kermesse “Giallolatino”, Leggi tutto

http://www.in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/975780Distribuzione_giornale_1993_33.jfif

35 anni tra i protagonisti al "Canottieri Roma"

Festeggiato il compleanno della fondazione del giornale con la presentazione del libro "Da Piazzale Appio a Piazzale Clodio" Martedì 14 dicembre 2010, presso il “Circolo Canottieri di Roma”, si è svolta Leggi tutto

http://www.in-giustizia.eu/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/97025316_dicembre.JPG

"Per i diritti degli ultimi"

La tradizionale serata di fine anno della rivista Venerdì 16 dicembre 2011 la nostra Capitale ha cambiato aspetto, o almeno così è stato in via Flaminia 213 dove, presso lo Studio Leggi tutto